Cancro di Vulvar – Che cos’è?

Il cancro di Vulvar si verifica nella vulva che è la parte esterna dei genitali delle donne. Questo non deve essere confuso con il cancro vaginale che inizia all’interno della vagina.

La vulva comprende quanto segue. È l’apertura vaginale che è il canale che assomiglia a un tubo e conduce fuori dall’utero. È anche le labbra che sono le pieghe della pelle che ha un aspetto delle labbra. Il clitoride è la manopola del tessuto sotto il cofano della pelle dove i minori delle labbra si incontrano. Il mons pubis è il tumulo che è presente di fronte all’osso pubico e che si copre di capelli quando la donna entra nella pubertà. Il perineo è il percorso della pelle che si trova tra l’ano e la vulva.

I tipi di cancro di Vulvar

Il cancro della Vulvar è di molti tipi.

Il carcinoma a cellule squamose è la variante più comune che inizia nelle cellule della pelle. Questo è visto nelle femmine più giovani. Un carcinoma verrucoso di nome subtipo inizia a crescere lentamente e può iniziare a cucinare come una verruca.

L’adenocarcinoma è un tipo che inizia nelle cellule della ghiandola che è presente all’interno dell’apertura vaginale. Assomiglia alla cisti. Questo può verificarsi anche nelle ghiandole sudoripare o sulla parte superiore della pelle vulvara

Il melanoma è il cancro nelle cellule che produce il pigmento o il colore della pelle. Si trova nella pelle che è esposta molto al sole, ma a volte si forma anche nella vulva.

Il sarcoma inizia nell’osso, nei tessuti connettivi della cellula e nei muscoli. Questo può infettare chiunque anche nella prima infanzia.

Il carcinoma a cellule basali è un tipo comune di cancro della pelle. Ciò si verifica sulla pelle che viene esposta al sole e raramente sulla regione vulva. L’infezione del tratto urinario non può essere cancerosa. Per trattarlo prova questo link al sito web.

Diagnosi del cancro vulgare

Il dottore chiede della sua salute e della nostra malattia. Il dottore controlla la vulva alla presenza di segni di cancro. Una colonscopia può dare un primo piano per guardare le aree problematiche nella vulva cervice e nella vagina.

Il medico può prendere un piccolo tessuto e inviarlo per la biopsia. Lo specialista lo guarda al microscopio.

Ci sono dei test di imaging per capire se ha il cancro e lo stadio del cancro.

Conclusione

Un cambiamento nel colore della vulva, prurito in eccesso che non scompare da solo, urti e crescita insoliti, ispessito della pelle vulva e una piaga aperta sono i segni comuni del cancro vulgare.