La malattia mortale della zanzara-Borne – Dengue

La dengue è una febbre dolorosa causata dal virus della dengue. C’è quattro virus dengue strettamente correlati e questo virus è legato al virus che provoca febbre gialla.

 

La febbre dengue viene trasmessa quando la zanzara delle Ande che è infettata dal virus dengue morde. La zanzara viene infettata quando morde una persona che ha già il virus dengue nel sangue. La malattia non si diffonde direttamente da una persona all’altra.

 

Sintomi di febbre dengue

I sintomi della dengue iniziano a mostrare quattro o sei giorni dopo che uno viene infettato. I sintomi potrebbero durare fino a 10 giorni.

I sintomi comuni sono:

Forte mal di testa

Febbre improvvisa e alta

Nausea

Fatica

Vomito

Dolore dietro gli occhi

Dolore muscolare e articolare grave

Eruzioni cutanee sulla pelle che si verifica due o cinque giorni dopo la febbre

Lieve sanguinamento

 

I sintomi potrebbero essere lievi a volte e possono essere pensati come influenza o qualche altra infezione virale.

 

Nel grave caso di dengue, potrebbe portare a una febbre emorragica. Questa è una complicazione rara. Qui si ha una febbre alta che provoca danni ai vasi sanguigni e la linfa. C’è l’allargamento del fegato, sanguinamento dalle gengive e dal naso e il sistema circolatorio poi non funziona. Quando i sintomi progrediscono porta a shock, sanguinamento e morte. Questa è la DSS o la sindrome da shock dengue.

Coloro che hanno un sistema immunitario debole e coloro che hanno una successiva infezione dengue sono ad un rischio maggiore di DSS.

 

Diagnosticare la febbre dengue

La febbre dengue deve essere correttamente diagnosticata per dare il miglior trattamento. Allo stesso modo, i tuoi problemi sessuali devono essere diagnosticati correttamente prima di iniziare a utilizzare Casanova Gocce.

 

L’infezione da dengue viene diagnosticata con un esame del sangue che controlla eventuali anticorpi o virus nel sangue. Nessuna medicina può aiutare a curare la dengue e se hai la dengue allora dovrai usare antidolorifici. Si dovrebbe prendere un sacco di riposo e bere un sacco di liquidi. Se ti senti peggio dopo 24 ore del cedimento della febbre, allora devi andare dal medico per verificare la presenza di ulteriori complicazioni.

 

Come prevenire la febbre dengue

Per prevenire la febbre dengue è necessario evitare di essere morsi da una zanzara. Utilizzando repellenti, indossare abiti a maniche complete e utilizzando l’aria condizionata all’interno sono alcune precauzioni che si possono prendere. Se si sente che ha sintomi di dengue quindi non ritardare nel contattare il medico.