BUGIE di Massimo Occhiuzzo

BUGIE di Massimo Occhiuzzo (Codice: 9788865914014)

BUGIE di Massimo Occhiuzzo

zoom Zoom immagine

Essere scrittori vuol dire essere bambini, chiedersi perché?

 

C’è il bisogno innato di conoscere ciò che ci circonda.

La curiosità è il segno distintivo di un buon scrittore. Gli scrittori vogliono sapere tutto ciò che li circonda. Vogliono sapere delle persone e dei loro sentimenti. Vogliono sapere del mondo e di come funziona. Questa curiosità e interesse per le cose intorno a loro sono ciò che li rende scrittori migliori. Devono anche essere genuini e completamente autentici ai propri sentimenti e pensieri. Questo libro è una raccolta di racconti che sono stati scritti in tempi diversi. L’autore si rese conto quando si sedette per scegliere le storie per la collezione che tutti avevano un tratto comune che li attraversava. Tutti mostrano come a volte le bugie sono un modo per vivere e sopravvivere in questo mondo. Qui le bugie non sono intese nel senso convenzionale. Sono il nostro modo di dire una verità diversa che è la nostra verità. Tutti noi mentiamo sia letteralmente che metaforicamente per tutta la vita. Il motivo per cui chiamiamo i bambini innocenti non è perché non mentono perché sappiamo che lo fanno. I bambini sono innocenti perché non hanno l’inganno.  Anche quando mentono è con innocenza. Leggere un libro come questo può far riflettere profondamente qualsiasi lettore. C’è molta profondità e sentimento in questo libro. Anche se le storie sono brevi, sono in grado di collegare e tenere la nostra attenzione per lungo tempo. Viviamo tutti vite di inganni. Vogliamo che la nostra vita sia perfetta, ma abbiamo difficoltà a lavorarci. Che si tratti di finanze, relazioni, la nostra vita sessuale, le nostre carriere o il nostro futuro, vogliamo il meglio in tutto. Anche una piccola battuta d’arresto può lasciarci tristi e infelici. Possiamo prendere misure per prendersi cura di alcune delle cose come stare attenti ai soldi o lavorare sodo per avere una buona carriera o prendere integratori come Erogan per migliorare la nostra vita sessuale. Qualunque cosa facciamo, dobbiamo ricordare che leggere è come vivere molte vite e imparare nuove idee. Riscopriamo la gioia della curiosità.

Nelle risposte si crea l’idea che l’uomo poi avrà della vita. Il foglio dei bambini è bianco, deve essere riempito dai colori e devono essere quelli giusti, ogni sbavatura può lasciare un segno indelebile nella loro anima.

 

 

 

In copertina “Il grande occhio” Torre Alfina Opera di Rita Pepparulli Foto di Massimo Occhiuzzo

 

Prezzo: 10.00 EUR