IL MALEDETTO RESIDUO DEL CUORE di Roberta De Tomi

IL MALEDETTO RESIDUO DEL CUORE di Roberta De Tomi

Non avrei mai creduto che un bacio avrebbe potuto determinare la fine di una situazione e l’inizio di una nuova. Un apostrofo rosa tra le parole “ti amo” che in realtà ha destituito del proprio valore questo sentimento.  Non sarei mai dovuta andare a quella festa ma, del resto, come avrei potuto immaginare che dalla musica Anni Ottanta, sarei passata ad ascoltare una Marcia funebre? Non avrei mai voluto nutrire per un mese la smania di rivederti, mentre continuavo a recitare una parte ormai scaduta.

Le persone che avevano perso il loro amore terranno con loro scatola di scarpe o vecchie lettere o le fotografie. Ad alcune delle persone getteranno via tutte le cose ad essi correlate e saranno come una tabula rasa. Anche alcuni di loro getteranno via il materiale che sembra essere una merda e controlleranno queste cose che ha un significato e tenere con loro.. Ovviamente, i sentimenti del rapporto finale sicuramente li influenzerà. È necessario mantenere le cose quando la relazione è finita? Perché dovremmo aver bisogno del ricordo fisico della vostra relazione? Tutte queste cose agiscono come un avvertimento o innesca i ricordi?

Naturalmente, le cose o un elemento relativo alla persona detta il modo in cui li stai trattando. E ‘anche importante rendersi conto che tutti questi non sono trovati a lo stesso in quello. La maggior parte degli oggetti sono privi di significato quando vengono portati fuori dal contesto.

Le tue labbra hanno cercato e raggiunto le mie, che si sono schiuse come una corolla avida di sole. Siamo stati così per diversi minuti, poi ci siamo staccati. Siamo usciti dalla pista da ballo e, mano nella mano, abbiamo raggiunto l’area fumatori. Addossati alla parete, ci siamo baciati di nuovo. A quel punto, ho riacquistato lucidità e ho realizzato che io ero Elena, e “lui”… non era il mio “lui”. Almeno non quello ufficiale.

Non è giusto quello che sto facendo. Ma non è nemmeno giusto prendere in giro il ragazzo con cui ho pianificato una vita in cui ora non m’identifico più. Mi sono ritrovata sul bivio di cui ho percorso entrambe le vie, per poi tornare al punto di partenza. Da questo ho alzato lo sguardo verso un orizzonte di possibilità che mi hanno convinta a imboccare la strada più difficile.

A convincermi, il bacio e le sensazioni che mi ha lasciato, fiamme che hanno incenerito le convinzioni alimentate dal concime dell’illusione.

Prezzo: 10.00 EUR