NEL CUORE DELLA POESIA di Paolo Papagni

NEL CUORE DELLA POESIA di Paolo Papagni

“Nel cuore della poesia” il titolo della silloge di Paolo Papagni già suscita curiosità, banalmente si sarebbe pensato di scrivere: nel cuore “la” poesia, mentre l’autore sceglie l’articolo “della” come forma d immersione personale nella poesia; cosi diviene moto di vita dell’autore, essenza della vita del poeta Paolo Papagni che nonostante la definizione “poeta” gli calzi a pennello ama definirsi “scribacchino del cuore.” Le liriche presenti in questa sua raccolta sono dominate dall’esperienza del poeta, dai ricordi di un vissuto intenso, dai panorami sentimentali affacciati dalle finestre di quei giorni lontani dove l’Italia e le sue genti vivevano assai differentemente dall’oggi, alle soglie dell’adesso dove virtù e vizzi sono sempre più calzanti. La sensibilità dei versi non è però caratterizzata da scansioni ritmiche ma da un verso libero, sincero e concreto quello di un autore che scrive per ricordarci un qualcosa non per stupirci.

Il cuore è quello intelligente che crea il poeta nella vita così come è coinvolto nel farti ballare, ridere, festeggiare, celebrare e riempie la tua vita di gioia. Il cuore ci dà il senso dell’umorismo e dell’amore e della condivisione viene solo dal cuore. È considerato come la natura della vita. La vita sarà meccanica se viviamo dalla testa. Il robot può essere molto efficiente rispetto all’uomo. Si può guadagnare molti soldi dalla testa, ma non può vivere molto. Può essere che tu abbia un migliore tenore di vita e non abbia alcuna vita.

Puoi vivere la tua vita solo attraverso il cuore. È come un terreno dove l’amore può crescere. Questo è il bello con sono preziosi, significativi e significativi. Si controlla qui nel sito web per leggere il cuore del poeta da vari poeti. La vita è vivere felicemente e può essere raggiunta attraverso l’essenza del cuore

 

La silloge parla l’intero esistere di Paolo Papagni nell’umiltà della sua persona ma nella grandezza delle sue poesie, frammenti preziosi i suoi versi come fossero confessioni scritte per lasciare al lettore una parte essenziale delle sue conoscenze. Camaleontici i temi, fragranti come pane appena sfornato le sue liriche; Appassionato ma equilibrato il suo fraseggiare, semplice nell’esposizione; la silloge “Nel Cuore Della Poesia” è adatta a tutti i tipi di lettori anche a quelli che sono solitamente ostici alla poesia, ma invece amano il racconto o la storia proprio perché Paolo Papagni trasforma la sua prosa in un dolce raccontare poetico.

 

Monica Pierluigi

 

Prezzo: 10.00 EUR