SO GIOCARE A CALCIO di Hazem Kamal

SO GIOCARE A CALCIO di Hazem Kamal

So giocare a calcio nasce dall’esperienza maturata come Osteopata e preparatore atletico, ma soprattutto nasce dal mio essere padre.

La pubblicazione del mio primo libro “Questione di carattere”, la risposta positiva dei miei piccoli lettori e l’apprezzamento da parte degli Insegnanti che lo hanno adottato come testo extra scolastico, mi hanno guidato nella creazione delle successive opere.

Il contenuto di “So giocare a calcio” mira a trasformare l’incapacità in punti di forza e a superare gli ostacoli.

Mi sono laureato in Scienze Motorie al Cairo nel 1993, una città ricca di impianti sportivi e piena di bambini, da un numero così esagerato di bambini, che solo chi ha veramente talento arriva molto in alto. Ma rimane una percentuale molto alta di sportivi in erba che non ha trovato il modo adatto per emergere.

Ho scelto di utilizzare la mia esperienza lavorativa per creare qualcosa di diverso per i piccoli giocatori di calcio, ma non solo, il mio programma si può adattare a qualsiasi altro sport.

Il metodo che viene preso in considerazione è al punto senza una sorta di privazione nel modo in cui il gioco viene incluso e quanto bene ogni giocatore si è evoluto. I metodi sono precisi e le tecniche sono indipendenti da altri fattori molto simili a quelli utilizzati nei prodotti di marketing come Prostero per garantire che vengano intraprese misure adeguate per ottenere risultati ottimali.

Ho scelto una linea di comunicazione da padre a figlio, utilizzando il tono dell’osteopatia, con le frasi dettate dalla PNL, seguendo la logica del giocatore, ma anche del preparatore atletico.

Inizio con delle poesie, intese come uno strumento facile di feedback: parlano di impegno e di fiducia; stimolano a credere in se stessi, ad essere positivi e invitano a mollare la rabbia. Segue un racconto dove lodo la potenza e le capacità innate dei bambini. La testimonianza di vita di alcuni giocatori famosi mi serve, invece, per segnalare le condizioni di partenza e le opportunità per raggiungere il successo e per dire che non esistono limiti per raggiungere l’obbiettivo. Ribadisco l’invito a studiare per essere uno sportivo colto.

La sezione della preparazione TECNICA insegna le basi per muovere i primi passi nel gioco del calcio.

Per la preparazione TATTICA mi sono avvalso dei nomi di alcuni animali per spiegare i ruoli e questi prendono il carattere dell’animale, quando spiego l’importanza di ogni ruolo ed i suoi compiti. Con questo gioco di associazione, animale/ruolo, carattere/compito, alimento il feedback, affinché le doti sportive e le caratteristiche del ruolo, che il bambino intende impersonare, emergano spontaneamente.

Propongo un programma testato, non solo nel calcio, ma anche con una campionessa nazionale di Taekwondo, per la sezione riguardo alla preparazione FISICA.

Porto anche in luce l’importanza della preparazione MENTALE, trattando argomenti diversi: la rabbia, come emozione da saper riconoscere e vincere; la spiegazione del perdere una partita; l’importanza del gioco di squadra; il rispetto per gli avversari; spiego la tecnica di visualizzazione.

L’argomento più importante, però, è: chi fa goal è il più bravo di tutti?

 

Hazem KAMAL,

D.O. Osteopata, preparatore atletico, pnl  Insegnante tecnico Taekwondo

Preparatore atletico tecnico calcio.

Prezzo: 12.00 EUR