MARGINI LIBERI

MARGINI LIBERI

“Ascoltando o leggendo qualcosa, con il pensiero costruiamo un’immagine a cui diamo valenza di realtà.

Ciò conduce a cadere facilmente nel tranello dell’interpretazione, poiché l’immagine è il frutto di una costruzione razionale della nostra mente.

L’Haiku salta questi passaggi, mostrando immediatamente le immagini: ciò permette di raggiungere le nostre parti profonde e inconsce….

…L’arte è la vita su un altro livello, la poesia è essenza dell’arte, l’haiku è essenza della poesia….

…L’haijin ( compositore di haiku ) porge immagini chiare ed evocative, ed è quindi impossibile che il lettore e l’ascoltatore vengano manipolati da castelli vuoti ma pieni di parole ridondanti…

…Il lettore e l’ascoltatore divengono soggetti attivi, perché le parti evocate mettono in movimento il loro spirito libero, lo nutrono e mantengono vivo …”

 

dall’intervento dell’autore Toni Piccini dopo il suo reading al

Tokyo Poetry Festival 2008

Toni Piccini

MeditHaiku

recensioni e presentazione

http://banyahaiku.at.webry.info/201005/article_1.html

Prossima uscita

空飛ぶ法王 44俳句

Il Papa che vola: 44 haiku

夏石番矢

Ban’ya Natsuishi

Traduzione in italiano di Luca Toma