Si può overdose di cannabis medica?

Ci sono diversi malintesi sull’ingestione di marijuana medica. Uno di loro è che si può overdose su questo farmaco. La ragione principale di vari dubbi è perché il governo in molti luoghi ancora considerare questo farmaco per essere illegale. È a causa della mancanza di conoscenza che le persone si sentono timide e confuse a provare questa erba meraviglia. È importante notare che molti integratori non sono solo efficaci, ma anche sicuro da usare. Si può leggere su questo più qui se siete alla ricerca di un integratore per aiutare a curare il dolore articolare.

 

Anche coloro che capiscono che la marijuana medica offre molti benefici per la salute sono lasciati con domande senza risposta che non permettono loro di provare la droga. Una di queste domande che rimane nella mente è se si può ottenere un sovradosaggio quando hanno marijuana medica. Ci sono anche domande su come si può medicare in modo sicuro questa erba.

 

Un sovradosaggio di marijuana può causare la morte?

L’overdose e la morte sembrano andare insieme. Alcuni farmaci possono portare alla morte se sono assunti in quantità eccessiva. Tuttavia, questo non è vero per la marijuana.

La cannabis contiene cannabinoidi e questo colpisce il recettore dei cannabinoidi che non è presente nell’area del cervello che è associata alla respirazione. Troppo consumo di marijuana porta alla morte, ma non si può avere un sovradosaggio così alto. Avresti dovuto prendere 1500 libbre di cannabis in un breve periodo di 15 min per avere un’overdose di marijuana e morire. Inoltre, la cannabis che avete ingerito dovrebbe avere THC o tetraidrocannabinolo in esso. Se contiene solo CBD allora non causa un sovradosaggio anche se si prende marijuana medica in eccesso. Si può solo sperimentare alcuni effetti collaterali lievi in questi casi.

 

Come dovrebbe essere presa la marijuana medica per evitare un sovradosaggio?

Devi ingerire marijuana terapeutica con attenzione. Ecco alcuni passi che si dovrebbe tenere a mente per garantire che si prende il dosaggio corretto.

Seguire sempre la prescrizione del medico. Il medico conosce l’importo esatto di cui ha bisogno.

Se stai ingerendo marijuana per la prima volta, inizia con una piccola quantità. Capire i suoi effetti e poi aumentare lentamente il suo dosaggio se si vede alcun miglioramento. Non devi automedicare e aumentare il dosaggio di cannabis da solo. Consultare sempre il medico e apportare eventuali modifiche al dosaggio di marijuana medica.  Egli è la persona migliore per guidarvi con il giusto dosaggio e sforzo e anche con il modo migliore per ingerire l’erba.