Strategie coinvolte nel mantenimento di un cuore sano

Tenere d’occhio il tuo peso è il posto giusto per mantenere la salute del tuo cuore. Ma resta ancora molto da fare. Ci sono cinque cose che puoi provare per aiutare il tuo cuore a battere forte. Le malattie cardiache sono uno degli assassini silenziosi sia per gli uomini che per le donne. Ma alcune malattie cardiache e attacchi di cuore possono essere prevenuti con le seguenti strategie. 

1. Pressione sanguigna 

Le malattie cardiache possono essere previste misurando la pressione sanguigna in due numeri. Il numero in alto indica la pressione sanguigna sistolica, la pressione del sangue contro le pareti delle arterie. Il numero inferiore della pressione sanguigna diastolica, la pressione del sangue contro le pareti delle arterie tra i battiti cardiaci. La pressione sanguigna normale è 120/80 e nella fase di preipertensione è da 120 a 139 in sistolica e da 80 a 89 in diastolica. Le persone con preipertensione dovrebbero seguire uno stile di vita sano per il cuore per ridurre il rischio di pressione sanguigna e le sue complicanze. Si possono prendere capsule friocard per la normalizzazione della pressione sanguigna. 

2. Colesterolo 

Il fattore di rischio più sfavorevole associato all’attacco cardiaco è il colesterolo. Il colesterolo è grasso che è un nutriente necessario per il corpo. Ma troppo colesterolo come l’LDL può far fluttuare nel sangue aumenta il rischio di indurimento delle arterie e alla fine porta a malattie cardiache, ictus o attacco. Il livello di colesterolo è considerato anormale quando raggiunge 200 o più. Il livello di colesterolo HDL o buono è inferiore a 40 e il livello di colesterolo cattivo o LDL superiore a 160 e più. 

3. Indice di massa corporea (BMI) 

Viene utilizzato per misurare indirettamente il grasso corporeo e puoi essere consapevole del sovrappeso. L’IMC può essere calcolato con il peso e l’altezza di una persona. Se si scopre che il BMI è 

18,5-24,9 è l’ideale 

25-29,9 è in sovrappeso 

30 o più è l’obesità 

40 o più è l’obesità patologica 

4. Zucchero nel sangue 

Se rientri nella categoria del sovrappeso e fai pochissimo esercizio fisico può aumentare il diabete di tipo 2. È un problema serio che può portare a malattie cardiache, ictus e malattie renali e persino avere una possibilità di cecità. La glicemia normale a digiuno dovrebbe essere 100 o meno e il prediabete da 102 a 125. Se la glicemia a digiuno è 126 o superiore, indica il diabete. 

5. Esercizio 

Tutti conoscono il vantaggio dell’esercizio. Si consiglia l’esercizio aerobico per 30-45 minuti da tre a cinque giorni alla settimana. Puoi rafforzare la salute del tuo cuore nuotando, facendo jogging e andando in bicicletta, e camminare è il migliore. 

Puoi prevenire le malattie cardiache seguendo le strategie di cui sopra.