UNA LINEA HEALTHY

 

Si dovrebbe sempre rimanere all’interno della linea sana. Una linea sana significa che la pressione deve essere mantenuta in modo tale che non si va mai a una vita rischiosa. Quando la pressione sanguigna di una persona aumenta questa linea sana, allora lui o lei è sottoposto a ipertensione. L’ipertensione aumenta nel corso del tempo. Non si troverà mai alcun sintomo per questo caso. Ma il risultato sarà gravi effetti negativi che si traducono in malattie cardiache, danni dei vasi sanguigni e organi come cervello, cuore, reni, e gli occhi.

Sintomi

In generale, l’ipertensione è un killer silenzioso. Molte persone non mostreranno alcun sintomo nelle fasi precedenti. Se trovato e trattato nelle fasi precedenti, allora le conseguenze saranno anche lievi. I sintomi dell’ipertensione di fascia alta sono diversi e gravi. Nei casi precedenti, l’assistenza medica immediata è essenziale. Se lasciato incustodito, allora la serietà può estendersi anche fino alla morte.

Causa

Le cause dell’ipertensione sono ampie e varie.

I geni: Alcune persone soffrono di ipertensione nonostante uno stile di vita sano. La ragione di tutto questo è che la genetica. La storia della famiglia che soffriva di ipertensione.

Cambiamenti fisici: Se qualcosa nel corpo umano cambia, allora l’effetto si tradurrà in tutto il corpo. Uno di questi casi è che la funzionalità irregolare del rene può influenzare l’equilibrio dei fluidi e dei sali nel corpo. Questo cambiamento fa sì che la pressione sanguigna si elevi nel corpo.

Ambiente: Uno stile di vita malsano con una mancanza di esercizio fisico e una dieta squilibrata può provocare un aumento di peso nel corso del periodo. Questo, d’altra parte, aumenta anche lo stress. Questo alla fine della giornata aumenta il rischio di ipertensione.

Condizioni mediche: Malattia renale, effetti collaterali dovuti all’assunzione di farmaci, problemi alla tiroide, difficoltà respiratorie durante il sonno, difetto cardiaco anormale presente alla nascita, consumo di farmaci ad alta dose, problemi nella ghiandola surrenale, tumori endocrini, ecc.

Trattamento

Nel caso dell’ipertensione primaria, il cambiamento di stile di vita con una dieta equilibrata è buono e buono. A parte questo consumo di farmaci di dosaggio leggero aiuterà a trattare i problemi. In caso di ipertensione secondaria, il trattamento diventa una fascia alta. In questo caso, il trattamento si concentra sugli effetti negativi causati. Il dosaggio sarà anche pesante. Oltre ai farmaci, ci sono anche integratori alimentari che trattano questo caso. Uno di questi supplementi è Recardio. Si può trovare una spiegazione dettagliata di questo prodotto innovativo qui. Prima di consumare qualsiasi integratore, il consiglio del medico o il consiglio del medico è obbligatoriamente necessario.